Associazione Donne in Missione Umanitaria

 

Le tariffe e i servizi per una « missione Umanitaria »

I costi di una missione  breve sono composti da diverse voci che rendono difficile la risposta precisa alla domanda che ci ponete spesso “quanto costa?”
Alcune voci dipendono dal periodo dell’anno, dalla destinazione, dalle ambasciate, ecc… altre dalla tua scelta, confort dell’allogio, cibo, turismo...
Altre spese sono fisse:  quota di partecipazione all’associazione (a Donne in Missione Umanitaria, e a quella del partner), visto, vaccini, rinnovo del passaporto, spese di “dossier”.

Per le spese variabili secondo il paese e il periodo dell’anno:

Il biglietto d’aereo costa tra 650 € e 1300 € e include l’assicurazione rimpatrio se l’acquisti con la tua carta di credito (attenzione questo è valido solo se la persona che parte è la titolare della carta).

Tra i 20 e i 110 € per il visto
Tra i 100 e i 300 € mensili per l’alloggio (di base); in alcuni casi l’alloggio è offerto dal nostro partner locale!
Tra i 100 e i 250 € mensili per il cibo
E la somma che ti può servire per i piccoli tragitti, le visite turistiche, la connessione internet e i souvenir che vorresti acquistare.

Per le spese fisse:

Ammontano a 300 € e si dividono in 2 parti:

L’adesione e la partecipazione da versare al nostro partner del sud : è di 60€ e sarà versata direttamente sul posto alla persona che ti accoglie a l’aeroporto e che sarà il tuo referente durante l’intero soggiorno. Essa comprende: l’accompagno dall’aeroporto al luogo della missione e dell’allogio, il suo tempo di lavoro per preparare il tuo arrivo, la sua disponibilità per i piccoli dettagli che facilitano il soggiorno (adempimenti burocratici con l’ambasciata o il consolato, banca, mercato, indicazzioni turistiche...), la ridefinizione della missione se necessario, (avrai il suo numero di telefono personale) e il costo di una buona connessione internet indispensabile per tutti  gli scambi tra il partner, tu e noi prima, durante e dopo la missione.

L’adesione e le spese di elaborazione e monitoraggio della missione ammontano a 240 € da versare a “Femmes en Mission Humanitaire” Donne in missione umanitaria. Ciò rappresenta la partecipazione al “bene comune”

Affinché i nostri partner ti possano accogliere in buone condizioni, per essere sicuri dell’adequazione tra i bisogni dei nostri partner e quello che offri, per farti viaggiare in piena sicurezza e compiere l’azione umanitaria che hai progettato, realizziamo un lavoro a monte:

Missioni in loco d’incontri e valutazioni periodiche presso i nostri partner del sud.
Valutazione delle capacità di accoglienza.
Elaborazione di Convenzioni  di collaborazione (firmate dall’associazione e dal partner).
Realizzazione e animazione del sito internet di “Donne in Missione Umanitaria”.
Gestione quotidiana della banca dati, allo scopo di avere delle proposte di volontariato sempre agiornate.
Affinché tu possa elaborare con sicurezza e a tuo ritmo , la missione di  volontariato che ti convienne, una personna di “Donne in Missione Umanitaria” seguirà il tuo percorso dal primo contatto telefonico o mail, fino al tuo ritorno rientro.


La valutazione della tua candidatura, la scelta coerente della tua missione, i contatti col partner che ti accoglierà, l’istituzione della road map specifica alla tua missione, l’organizzazione per quanto riguarda gli aspetti amministrativi e pratici della missione (attestato di allogio, ordine di missione...), il monitoraggio durante la missione e il reso conto post missione.

 

 

 

siège social: La cour  Bagneux  86320 PERSAC  
Tel  Fax : (33) 1 47 97 54 94
Bureaux  et adresse courrier:
4 rue de Belfort 75011 Paris
http://mission-humanitaire-femmes.org     
contact@mission-humanitaire-femmes.eu
(Skype) femmes.en.mission.humanitaire
Contact L'ITALIE donneinmissioneumanitaria@femmesmissionhumanitaire.org